...
...
...

Accoglienza

Stando all’etimologia latina della parola accogliere, accolligere, da colligere significa cogliere, raccogliere; a sua volta questo è composto da cum– insieme e lègere raccogliere. Raccogliere insieme, l’accoglienza è un’apertura: ciò che è raccolto o ricevuto viene fatto entrare – in una casa, in un gruppo, in sé stessi. Accogliere vuol dire accettare, approvare, accorciare le distanze, mettendo a proprio agio e dando dignità all’altro, vuol dire riconoscere la molteplicità altrui. Il tema dell’accoglienza è al centro del dibattito pubblico e le politiche per la gestione e l’accoglienza dei migranti ad oggi stanno dividendo la società civile e i paesi europei. Il dominio pertanto è più che mai attuale, e sebbene la rappresentazione statistica di un fenomeno così complesso possa risultare parziale, l’obiettivo è di richiamare l’attenzione su una tematica di cruciale importanza per un vivere civile.

Ecco le province con il punteggio migliore...


1
...
2
...
3
...
4
...
5
...

Approfondimenti

Ben Vivere: alla ricerca della città realmente ideale

L’Italia oltre il Pil: in testa Bolzano e Trento. Avvenire con la Scuola di economia civile e il supporto di Federcasse ha compilato una graduatoria in base a vari indicatori di qualità della vita (di Francesco Riccardi)


Ancora non riusciamo a far sposare efficienza e bellezza

Non esiste vento propizio, ricordava Seneca, per il marinaio che non ha una meta. È per questo che la questione in assoluto più importante (e tutt’altro che oziosa ed “accademica”) … (di Leonardo Becchetti)


Le città “generative”: ecco dove si pensa di più agli altri

Il Ben-Vivere dei territori. Dal volontariato alla cooperazione, dalla natalità all’ambiente, dove si supera il modello materialistico del benessere. In testa Bolzano, Trento e Mantova (di Andrea Lavazza)


Trento, Belluno e Bolzano: qui il bene comune è affare di tutti

Il Ben Vivere dei territori: città più vivibili se la responsabilità civile diventa capitale sociale. E riguarda tutti: cittadini, amministratori, imprese e Terzo settore (di Massimo Calvi)


...e quelle con il punteggio peggiore


103
...
104
...
105
...
106
...
107
...